benefici arachidi
le arachidi hanno molteplici benefici

Quali sono i benefici degli arachidi

Benessere

I benefici delle arachidi sono dovuti da notevoli sostanze nutritive essenziali per la salute e il benessere ottimale dell’uomo.

 

Le arachidi sono legumi , semi oleosi che però hanno quasi tutte le qualità delle altri popolari frutta secca commestibili, come pistacchi , mandorle , ecc

Botanicamente, sono di piccole dimensioni, crescono sotto terra , il frutto che  producono è il baccello. La pianta appartiene alla famiglia delle Fabaceae,  genere Arachis. Alcuni dei nomi comuni sono arachidi, earthnuts, ecc

Nome scientifico: Arachis hypogaea.

Le Arachidi sono una piccola pianta annuale che cresce fino a 30 cm sopra la terra. Si pensa abbia avuto origine in America Centrale e da dove si diffuse al resto del mondo attraverso esploratori spagnoli. Oggi rappresentano uno dei semi oleosi più ampiamente coltivati ed è il primo raccolto commerciale in Cina, India, nazioni africane, e gli Stati Uniti d’America.

Un impianto di arachidi richiede circa 120 a 150 giorni per produrre il raccolto dopo la semina. Il processo di sviluppo degli della pianta degli arachidi è molto interessante! I suoi fiori gialli, dopo l’auto-impollinazione, sviluppano in “ovaie” chiamate pedicelli , che si allungano rapidamente e girano  verso il basso per entrare diversi  centimetri di profondità sotto la superficie del terreno, da dove i frutti si sviluppano in baccelli di arachidi con la forma che tutti conosciamo.

Per la raccolta, l’intero impianto, compresi radici, è scavata nel suolo. Ogni pianta può produrre da  10-150 baccelli di frutta. I baccelli sono ruvidi , i gusci esterni rugosi con 2-3 costrizioni come in baccelli del fagiolo.

Ogni arachide è ricoperta da una pellicola fibrosa sottile marrone e può essere divisa in due metà uguali, come in tutti gli altri legumi.

Le Arachidi bambara (Vigna subterranea L. Verdc) sono diverse dalle arachidi americane (Arachis hypogaea), nel senso che appaiono un pò più rotonde. Arachidi Bambara sono infatti uno dei più popolari colture di leguminose in molte regioni africane fornendo proteine , grassi e altre sostanze nutritive essenziali di origine vegetale indispensabili per il sostentamento di quei popoli.

Benefici per la salute dei Peanuts

Le arachidi sono ricche di energia (567 calorie per 100 g) e sostengono la salute  beneficiando dei nutrienti, minerali, antiossidanti e vitamine che sono essenziali per la salute ottimale.

Sono composte da  livelli sufficienti di acidi grassi ,acido oleico in particolare mono-insaturi. Aiuta a combattere  LDL o “colesterolo cattivo” e aumentare HDL o livello di “colesterolo buono” nel sangue. Alcuni studi suggeriscono che la dieta mediterranea, che è ricca di acidi grassi monoinsaturi aiutano a prevenire la malattia coronarica e ictus, favorendo profilo lipidico del sangue sano.

Le arachidi  sono una buona fonte di proteine nella dieta; contengono  aminoacidi di qualità sottili che sono essenziali per la crescita e lo sviluppo.

Le ricerche hanno dimostrato che le arachidi contengono alte concentrazioni di antiossidanti poli-fenolici, principalmente acido p-cumarico. Studi hanno dimostrato che questa composizione riduca il rischio di cancro allo stomaco, limitando la formazione di nitrosammine cancerogene nello stomaco.Le arachidi sono una fonte eccellente di resveratrolo, un antiossidante polifenolico.

Il resveratrolo è ha funzione protettiva contro i tumori, malattie cardiache, malattie nervose degenerative, morbo di Alzheimer, e le infezioni virali / fungine. Inoltre, gli studi suggeriscono che il resveratrolo riduce il rischio di ictus alterando i meccanismi molecolari nei vasi sanguigni (riducendo la suscettibilità al danno vascolare attraverso la ridotta attività di angiotensina, un ormone sistemico responsabile per costrizione dei vasi sanguigni che elevare la pressione sanguigna), e aumentando la produzione dell’ormone di vasodilatatore, l’ossido nitrico.

Studi recenti suggeriscono che la torrefazione / ebollizione aumenta la bio-disponibilità di antiossidanti nelle arachidi. È stato trovato che le arachidi bollite hanno da due e quattro volte quantità  maggiore di antiossidanti isoflavoni biocanina-A egenisteina  rispetto a quelle naturali. ( Journal of chimica agricola ed alimentare ).

Le arachidi  sono un’ottima fonte di vitamina E (α-tocoferolo); contenente circa 8 g per 100 g. la vitamina E è un antiossidante liposolubile potente che aiuta a mantenere l’integrità della membrana cellulare delle mucose e della pelle proteggendo dai dannosi radicali liberi.

Nelle arachidi sono presenti  molti importanti gruppi di vitamine  B-complesse come la riboflavina, niacina, tiamina, acido pantotenico, vitamina B-6, e folati . 100 g di arachidi forniscono circa l’85% della RDI di niacina, che contribuiscono alla salute del cervello e il flusso di sangue al cervello.

Sono inoltre una fonte  di minerali come rame, manganese, potassio, calcio, ferro, magnesio, zinco e selenio.Basta una mano piena di arachidi al giorno per fornire  sufficienti livelli raccomandati di antiossidanti fenolici, minerali, vitamine e proteine.

Selezione e stoccaggio delle Arachidi

Le arachidi possono essere disponibili nel corso dell’anno nei mercati di tutto il mondo . Nei negozi sono venduti sotto  forme diverse; sgranati, con guscio, salato, zuccherato etc.

Prova a comprare sia sgusciate che con guscio esterno intatto. Sono generalmente disponibili in confezioni ermeticamente chiuse. I baccelli devono avere come caratteristiche : essere compatti , larghi di colore bianco, aspetto sano  a conchiglia, dimensioni uniformi, devono essere  pesanti in mano.

Dovrebbero essere esenti da crepe, muffa e macchie e privi di odore rancido.

Le Arachidi con il guscio  possono essere conservate  in luogo fresco e asciutto per molti mesi, mentre sgusciate (senza il guscio) devono essere collocati all’interno di contenitori a chiusura ermetica e conservati all’interno del frigorifero per evitare di divenire rancide.

Le arachidi senza guscio – Metodi di preparazione

  • Torrefazione  la rende piacevolmente dolce e ne esalta il gusto, aumenta i livelli di antiossidanti come l’acido p-cumarico, e aiuta a rimuovere le aflatossine tossiche.
  • Arachidi bollite possiedono sapore unico e gusto. Ebollizione, infatti, arricchisce il loro profilo nutrizionale e antiossidanti.
  • Burro di arachidi è un alimento-crema  a base di arachidi-arrosto, con o senza aggiunta di olio. E ‘popolare in tutto il mondo e comunemente usata come crema spalmabile per panini
  • Latte di arachidi  è un popolare latte senza lattosio una bevanda sana.
  • Olio di arachidi è un’altra fonte sana di olio da cucina commestibile come la soia o olio di oliva . È ampiamente usato in cucina per il suo sapore aromatico, soprattutto in molti stati del sud dell’India e dello Sri Lanka.
  • Arrosto e gherigli tritati spesso spruzzato su insalate, dessert, in particolare gelati e altre preparazioni a base di gelato.
  • Peanut “chutney” o di pasta, a base di queste noci, peperoncino , sale, foglie di coriandolo , aglio e semi di senape , è un tuffo popolare tra sud dell’India, nella regione dello Sri Lanka.

Allergie Arachidi e Muffe

Allergia alle arachidi è un tipo di reazione di ipersensibilità in alcune persone a sostanze alimentari preparati utilizzando questi frutti. La reazione eccessiva del sistema immunitario può portare a gravi sintomi fisici come vomito, dolore allo stomaco, gonfiore delle labbra e della gola che portano a difficoltà di respirazione, congestione del torace, e talvolta la morte.

Si consiglia vivamente di evitare le preparazioni alimentari contenenti prodotti di arachidi per questi individui. Le arachidi sono una delle colture che  è suscettibili alla proliferazione di fungine (muffe) infezione, soprattutto da aflatossina producendo le spore di  aspergillus flavus.

L’aflatossina è una molto potente e pericolosa,  noto cancerogeno che può causare cirrosi epatica e cancro. La Torrefazione aiuta a ridurre i livelli di tossine in questi frutti  e quindi offre una certa protezione contro le aflatossine.

In conclusione vale sempre la regola dell’equilibrio, mangiare arachidi saltuariamente è consigliato dati gli alti livelli di nutrienti , anche durante le diete, evitare di mangiare grandi quantità di arachidi salate , il sale è il problema.

In merito ai funghi le normative rigide americane ed Europee non permettono l’utilizzo di prodotto con altre concentrazioni. Sconsigliamo di acquistare prodotti troppo economici e provenienti da paesi poco sicuri.